Confermata l’iscrizione nel massimo campionato regionale

Dopo l’esperienza della scorsa stagione, in cui siamo stati capaci di creare un bel gruppo unito e di prenderci delle belle soddisfazioni, anche per quest’anno la Pallacanestro Villazzano ha deciso di continuare l’avventura nel massimo campionato regionale, dando continuità ad un progetto che in un paio di anni dovrebbe portare la società ad allestire una squadra in gran parte con i giovani del proprio vivaio.

Tante le novità nel roster, mentre alla guida della squadra ci sarà ancora Enea Ravagni. Rispetto allo scorso anno ringraziamo e porgiamo i nostri miglior auguri agli assistenti Marco De Florio e Alessio Rotoli.

Dicevamo tanti cambiamenti in campo, ma prima di elencare i volti nuovi ci teniamo a salutare e ringraziare chi è stato con noi per molti anni (giovanili e/o promozione). Per motivi di studio salutiamo la batteria di veneti Andrea Pasin, Enrico Ciferni, Tommaso Borga e i nostri Fabio Tessari, Riccardo Silvani ed Emanuele Cecconi. Dopo solo un anno con i colori bianco/rossi ci salutano anche Federico Maggipinto, Gianluca Frizzi e Alessandro Chistè. Hanno invece deciso di continuare, ma in Promozione, Marco Calliari, Christian Ravelli e Nicola Trotter. Tante partenze ma anche tanti arrivi e qualche conferma. Per il secondo anno abbracciamo con molto piacere gli ultimi due rappresentanti veneti Giacomo Dario e Gianluca Bottaro, oltre a Alessandro Bianchi, Lucas Conradi e Stefano Huber. A loro spetteranno gli onori di casa nell’accogliere il gruppo ’99 in uscita dall’under 18 di cui fanno parte Mattia Sartori, Luca Giordani, Pietro Giannini e Christian Forti. Dopo un anno di pausa riabbracciamo anche Giacomo Serati e Tommaso Passerini, al rientro dopo il lungo infortunio alla spalla. Ad affiancare i giovani abbiamo scelto quest’anno di inserire nel roster giocatori più esperti nella categoria che avranno il compito di trainare e far crescere i nostri ragazzi: Luca Zini che porta in dote esperienza in campionati di C1-C2 e D regionale, al rientro dopo un paio di anni di pausa, Andrea Agostini in uscita dal CUS dopo 2 anni di C2 terminati purtroppo con la retrocessione dello scorso anno e Marco Angelini dalla squadra promozione di Ravina vincitrice del campionato nella stagione 2015/2016 e a referto con la stessa società nei campionati di serie D gli anni precedenti.

Squadra composta da un mix di giocatori appena usciti dalle giovanili e di altri che hanno già calcato per anni i parquet regionali in campionati senior, per sopperire al punto debole dello scorso anno, il non avere giocatori di esperienza nella categoria che potessero gestire il ritmo della partita nei momenti decisivi per non andare sempre a 1000 rischiando di perdere partite per la frenesia come successo nella stagione appena conclusa.

Saranno 8 le squadre che affronteranno il campionato di serie D:
• Pallacanestro Villazzano
• Basket Gardolo
• CUS Trento
• Piani Junior Bolzano
• Pergine Audace
• Basket Europa
• Charly Merano
• ASD Basket Villafranca

La formula sarà con girone di andata, ritorno e fase ad orologio per un totale di 21 partite. Ai playoff saranno ammesse le prime 4 squadre classificate.

L’inizio del campionato è previsto per il weekend del 21 ottobre, ma il debutto ufficiale sarà nella COPPA TRENTINO – MEMORIAL ZANELLI organizzata dal comitato regionale prima dell’inizio dei campionati di serie D e promozione maschile, che inizierà il weekend del 23 settembre e terminerà con la final four del 14/15 ottobre, in sede ancora da definire.