UNDER 14 BIANCA: Final Four

Il Villazzano Bianco (terzo in classifica) affronta la Virtus Riva (seconda in classifica) nella seconda semifinale delle Final Four di Riva del Garda. Numerose assenza per il Villazzano, ma gli otto ragazzi che coach Adriano porta in panchina sono intenzionati a vendere cara la pelle, anche se consapevoli che battere la Virtus in casa sarebbe stata dura.

Infatti i padroni di casa partono subito aggressivi e raddoppiano i nostri sulle rimesse, costringendoli a passaggi lunghi per liberarsi dell’avversario.

A metà secondo quarto, dopo che il Villazzano era riuscito a ricucire lo svantaggio dalla Virtus, si ritrova in sette, con Lunelli negli spogliatoi con due tecnici nel giro di pochi secondi per non essere riuscito a tenere a bada la lingua. Il coach si ritrova con le rotazione più corte del previsto e la stanchezza non tarda a farsi sentire, anche perché la Virtus continua a martellare. I ragazzi in campo danno tutto, ma si devono arrendere per 88 a 56 e la Virtus va in finale.

Rimane però la consapevolezza di aver disputato un bel campionato, dove tutti i ragazzi si sono impegnati, sono cresciuti tecnicamente e hanno capito che giocando di squadra si possono ottenere dei bei risultati.

BRAVI!!!

VIRTUS BASKET ALTO GARDA – PALLACANESTRO VILLAZZANO BIANCO: 88 – 56

Parziali: 22-17, 27-14, 23-15, 16-10.

PALLACANESTRO VILLAZZANO BIANCO: Avino (Cap) 33, Lunelli 7, Poli 7, Gallo 3, Saveriano 3, Cecchini 2, Pontalti 1, Orsingher, , , . Coach: A.Tranquillini.

VIRTUS BASKET ALTO GARDA: Gaye (Cap) 24, Madella 16, Marocchi 11, Potric 10, Ferrari 9, Rella 7, Egidi 5, Morandi 4, Santoni 2, Berioldi, Furlanetto, Mora. Coach: S. Fumagalli.

Villazzano: T2 13, T3 3, TL 21/38

Virtus: T2 32, T3 2, TL 18/25

AndreL