SERIE D: avvincente esordio a Bolzano in coppa Zanelli

Lunedì 25 sera a Bolzano la nostra prima squadra ha giocato un’avvincente partita d’esordio nel Memorial Zanelli: prima partita della stagione per la nostra rinnovata formazione e grande prova corale di carattere… L’avversario – Olimpia Bolzano – è squadra iscritta la campionato di Promozione (girone Gold) ed è accreditata come una delle compagini favorite alla vittoria finale del campionato. I fatti lo hanno dimostrato…

L’inizio mostra subito un ritmo elevato di gioco di entrambe le squadre, con azioni veloci, efficaci e difese serrate. Siamo lucidi e precisi in attacco, concediamo poco in difesa: suona la rima sirena che ci vede avanti 19 a 12.

Nel secondo quarto il ritmo non cambia: continui capovolgimenti di fronte, efficaci contropiedi, gioco pulito e bello da vedere per entrambe le formazioni. Si va al riposo sul 34 a 25 per Villazzano.

La ripresa comincia subito con un gioco arrembante dei padroni di casa: subiamo un pesante parziale di 8 a 0 in tre minuti e il vantaggio si riduce a poca cosa (34 a 33). Qualche nostra giocata frettolosa unita a qualche indovinata penetrazione degli altoatesini, ci obbliga a sudare più del dovuto per mantenere un vantaggio alla terza sirena. Qualche “consiglio” di coach Ravagni e la buona capacità di squadra di gestire minuti “difficili”, ci consentono di essere ancora avanti alla mezzora (43 a 37).

L’ultimo quarto apre quella che diventerà – con il passare del tempo – una partita combattuta fino all’ultimo secondo… Si inizia con grande ritmo da ambo le parti ma le nostre azioni diventano meno precise. Bolzano tiene botta ad ogni nostra incursione e sa mettere a frutto i molti tiri liberi concessi (noi finiremo con un imbarazzante 30{9ea50d6811bd3de425047dcc24946eb2307af3bc8536a362f8a70ace48d3120f} ai liberi). I minuti scorrono veloci e alla sirena finale impattiamo sul 52 pari. Si val all’overtime: stanche ma ancora carichi ribattiamo colpo su colpo alle offensive dei padroni di casa. Ebbene sì: impattiamo ancora dopo 5 minuti: 61 a 61!
Si va al secondo overtime: qualche crampo tra gli avversari, qualche distrazione tra i nostri… ma siamo sempre lì… Fino a 3 secondi dalla sirena siamo sul 70 pari: e qui, per una distrazione, commettiamo un evidente fallo nei confronti del “cecchino” di Olimpia Bolzano. Il quale ovviamente, segna il punto finale che dà la vittoria alla sua squadra per 71 a 70.

E’ chiaro, una piccola delusione ha pervaso i nostri giocatori e lo staff, però la partita (la prima della stagione) ha regalato grandi emozioni e buone risposte al coach. Bravi tutti i convocati: già “sul pezzo” i 4 nuovi giocatori esperti che rafforzano le nostre fila, ma davvero bravi anche i giovani e le conferme di Villazzano. I primi segnali fanno sperare in una stagione ricca di soddisfazioni: FORZA PALL.VILLAZZANO!!

Prossimo impegno: già domenica 1 ottobre ore 20.30 alle Pascoli, contro Gardolo Promo… aspettiamo pubblico e tifosi!!.