SERIE D: è ancora vittoria… Pergine Audace battuta!

Continua la striscia positiva della nostra prima squadra: domenica sera tra le mura casalinghe è riuscita a centrare la terza vittoria di fila contro l’ostica compagine perginese dell’Audace. L’avversario che ci troviamo di fronte è carico ed intenzionato ad incamerare i primi due punti della stagione… Noi siamo altrettanto carichi e consci di poter vendere cara la pelle, spinti dai 4 punti in classifica e dalla compattezza della squadra.

Già dai primi minuti si capisce che la partita sarà giocata sull’intensità delle difese: pochi punti a tabellone, ma tanta fisicità nelle marcature e molti sbagli in attacco. Continui contropiedi e capovolgimenti di fronte, buona velocità e ritmo sostenuto per 10 minuti: alla prima sirena siamo sopra di 5 (15 a 10). Nella ripresa pochi cambiamenti nella qualità del gioco: ci si alterna nel punteggio con uno scarto massimo di +5 e -5, sempre arrembanti. Pergine è bravo ad approfittare di qualche nostro errore in difesa e si porta a -1 prima del riposo (30-29).

Nel terzo quarto subiamo qualche penetrazione di troppo e fatichiamo a contenere l’attacco perginese. Ribattiamo però colpo su colpo e rimaniamo ad una incollatura dagli ospiti: alla mezzora siamo sotto di 3 (41-44). Dopo qualche “consiglio” di coach Ravagni, la squadra si scuote e si rende conto delle potenzialità di cui dispone. Indovinate rotazioni dalla panchina, qualche fallo di troppo commesso dagli avversari a carico dei tiratori, la palla in campo per noi gira più veloce e il ritmo rimane sostenuto. Dopo 2 minuti del quarto periodo effettuiamo il sorpasso (45-44) e a 3 minuti dalla sirena ci portiamo sul 51 a 48. Arriva il 52 a 48 e qui sprechiamo ben 5 tiri liberi di fila (e altri 2 poco dopo!) che ci avrebbero consentito di chiudere i giochi… Pergine non molla e a 47 secondi dalla fine si porta sul 52 a 51 con una bomba del sempreverde Roat. Villazzano trema e rivede un film già visto lo scorso anno: la beffa di subire una sconfitta dopo aver guidato al partita per due quarti. Su fallo commesso dai nostri arriva anche il 52 pari e la convinzione di poter fare poco per portare a casa la vittoria. Ma il nostro Giuliano Pedrotti (questa volta la menzione è d’obbligo) a 4 secondi dalla fine riceve un bel pallone sulla fascia destra dell’area e con gelida mano scocca un tiro che entra in retina e regala alla Pall.Villazzano la vittoria. Il tabellone segna 54 a 52.

Terzo tempo in pizzeria per festeggiare l’ottimo inizio di campionato: 3 vittorie su altrettante partite e testa della classifica in condivisione con CUS Trento. Un avvio che dà carica a staff e giocatori e che cementa l’ottimo spirito che aleggia nello spogliatoio: BRAVI RAGAZZI.

Ora ci attende il difficile compito di tenere testa alla forte compagine di Gardolo: sabato 11 ore 20.00 palestra Trento Nord attendiamo numerosi supporter e amici.

Pall.Villazzano – Pergine Audace : 54-52

Parziali: 15-10, 15-19, 11-14, 13-8.
Arbitri: M.Pedrotti, M.Giuliani.
TL. Villazzano 8/19 ,Audace 17/26.
T3. Villazzano 2 (Zini 2)Audace 5 (Roat 2, Betti 2, Lucchini).
Usciti per 5 falli: Piva, Filippi.

Pall.Villazzano:
Angelini 14, Zini 6, Bottaro 6, Huber 6, Pedrotti 6, Agostini 5, Dario 5, Giannini 2, Giordani 2, Conradi 2, Forti, Bianchi. Coach E.Ravagni, vice E.Moglie.

Pergine Audace:
Betti 12, Lucchini 11, Zavarise 8, Roat 6, Battisti 5, Piva 4, Filippi 4, Rizzon 2, Casagrande, De Paris, De Palo. Coach A.Aleksiev.

tex

    

[event_list id=”7711″ title=”” team=”7617″ league=”52″ season=”50″ venue=”0″ status=”default” date=”default” day=”3″ number=”1″ order=”default” columns=”event,teams,time,article” show_all_events_link=”0″ align=”none”]

 

[team_standings id=”7619″ title=”Classifica” number=”15″ columns=”w,l,pct,gb,casa,trasferta,uten,striscia,ptf,pts,diff” show_team_logo=”0″ show_full_table_link=”0″ align=”none”]