SERIE D: nulla da fare contro la capolista…arriva la seconda sconfitta.

Giovedì sera alla Pascoli la nostra prima squadra ha dovuto vedersela contro la forte compagine del CUS Trento, capolista imbattuta del girone.

La partita  – si sapeva – non era facile, ma ci siamo imbattuti in una di quelle sere in cui poche cose “girano” a dovere, gli errori non si contano e ogni cosa sembra più difficile del normale…

Dopo un inizio “tranquillo” di reciproco studio, Cus inizia ad infilare una serie di canestri che ci portano subito sotto  di 8. Time out e strigliata generale: la difesa non esiste, nell’uno contro uno siamo assenti, siamo già carichi di 4 falli a 7 minuti dalla sirena… Reazione corale e tentativo di ricucire lo strappo: dopo i primi 10 minuti siamo 9 a 18.

Nel secondo quarto l’orgoglio collinare ci consente di tenere testa agli avversari e di fare qualche bella giocata. La difesa si sveglia, le azioni sono brevi ed incisive, rubiamo molti palloni e mettiamo sotto pressione gli universitari. Impattiamo il quarto ed andiamo al riposo sul 23-32.

Nella ripresa il morale nelle nostre truppe è alto, ma non sempre le intenzioni corrispondono alle reali possibilità: CUS non molla, incalza con tiri da fuori area e con pressione a metà campo in difesa. Noi siamo incapaci di reagire nella giusta misura e subiamo oltre misura. Arriviamo ad un passivo prossimo ai 20 punti e solo con orgoglio e determinazione conteniamo il distacco alla mezzora sui 16 punti (33-49).

Nell’ultimo quarto riprendiamo a giocare con testa, ma stentiamo a contenere le incursioni degli ospiti: CUS si allontana fino + 23 punti e solo l’orgoglio di gruppo e qualche ultima reazione  ci consentono di chiudere il 4Q sul 48-67.

Come sempre, la sconfitta ci deve far riflettere su errori e ingenuità, ma ci deve anche proiettare sulla prossima partita con voglia di riscatto e di miglioramento, per portare a casa i due punti per la classifica.

FORZA VILLAZZANO!!

Prossimo impegno: domenica 3 dicembre alle 20.30 – alle Pascoli – contro PSG Villafranca (VR), avversario mai incontrato e neo ammesso al campionato regionale del Trentino Alto Adige. Aspettiamo tifosi e sostenitori…

PALL.VILLAZZANO – CUS TRENTO 48-67

Parziali: 9-18, 14-14, 10-17, 15-18.
Arbitri: Spinieli, Moser.
TL.Villazzano 10/25 , CUS 17/23
T3. Villazzano 1 ( Bottaro ) CUS 2 ( Bojovic, Zago )

Pall.Villazzano: Angelini 20, Dario 10, Bottaro 8, Huber 3, Conradi 2, Zini 2, Forti 2, Agostini 1, Giannini, Senigalliesi, Pedrotti. Coach E.Ravagni, Vice E.Moglie.

CUS: Macciocu 16, Rivaroli 15, Scauso 12, Zago 10, Bojovic 7, D’Imprima 5, Bertoni 2, Bason, Bambini, Tonina, Catalfamo ne. Coach A.Baftiri, Vice J.Bijedic.

tex

[event_list id=”7711″ title=”” team=”7617″ league=”52″ season=”50″ venue=”0″ status=”default” date=”default” day=”5″ number=”1″ order=”default” columns=”event,teams,time,article” show_all_events_link=”0″ align=”none”]

 

[team_standings id=”7619″ title=”Classifica” number=”15″ columns=”w,l,pct,gb,casa,trasferta,uten,striscia,ptf,pts,diff” show_team_logo=”0″ show_full_table_link=”0″ align=”none”]