UNDER 13: gara dai due volti contro Jr Aquila Trento.

Non è facile raccontare in poche righe quello che è successo in campo, ed è ancora più complicato capire e raccontare cosa sia passato nella mente dei ragazzi durante la partita, e durante l’intervallo, il quale ha radicalmente cambiato in peggio il volto della partita; ma andiamo con ordine.

Siamo arrivati in palestra senza grandi speranze, con la sola ambizione di non sfigurare più del dovuto dopo il sonoro 98-17 dell’andata, si vedevano facce demoralizzate ancora prima della palla a due, ma poco prima di cominciare, ci siamo guardati l’un l’altro e ci siamo detti che non avevamo nulla da perdere e che dovevamo assolutamente scendere in campo con tutta la grinta possibile; cercando di far sudare i nostri spavaldi avversari su ogni singola palla, e così è stato; giocando un primo tempo da incorniciare: correndo molto, usando la testa in attacco e in difesa, rubando un sacco di palloni che hanno innescato continui contropiedi, cercando sempre e solo l’uomo libero, lavorando molto bene rimbalzo e costringendo gli avversari a mandarci continuamente in lunetta; tutto questo ci ha fatti arrivare alla pausa lunga sotto di 6.

Poi è successo; quei 10 minuti di pausa ci sono stati fatali, probabilmente i ragazzi hanno pensato che non era possibile, non potevamo giocarcela alla pari contro una squadra così; ci è mancata autostima, siamo rientrati in campo egoisti e ciecati, cercando sempre e solo soluzioni personali, come se ognuno volesse prendere una fetta di merito tutta per sé, scordandosi che era stato proprio il gioco di squadra portarci a quel meno 6 inaspettato, così è arrivato il 16 a 0 del terzo quarto e nonostante un quarto periodo degno della prima metà, abbiamo concluso la partita quasi doppiati nel punteggio. Un vero peccato, perché abbiamo ampiamente dimostrato che nel nostro campionato, possiamo giocarcela a testa alta e alla pari contro chiunque.

Jr Aquila Trento – Pall.Villazzano: 52 – 27
Parziali:10-10, 14-8, 16-0, 12-9.
Arbitri: Maccani, Pegoretti

TL: Villazzano 11/30, Aquila 3/8.
T3: Villazzano 0, Aquila 1 (Stoppari).

Pall.Villazzano:
Goller 10, Bertotti 8, Zampedri 6, Moglie 2, Vicentini 1, Anton, Pedron, Mirante, Zotta, Garbini, Bezzi, Nicolini.
Coach M.Zanetti.

Jr Aquila Trento:
Bertoldi 18, Frigerio 6, Pradi 6, Stroppari 5, Pedrotti 5, Ebranati 4, Gecele 4, Boccagni 2, Biscaglia 2, Bonetti, Cescatti, Stefanelli.
Coach T.Minati.

zanna

[team_standings id=”9931″ title=”Classifica” number=”15″ columns=”w,l,pct,gb,casa,trasferta,uten,striscia,ptf,pts,diff” show_team_logo=”0″ show_full_table_link=”0″ align=”none”]