UNDER 15: vittoria contro il Maja Merano

Si conclude con una meritata vittoria la regular season degli U15 nello scontro casalingo contro il Maja Merano. Il punteggio finale 63-42 rende merito ai nostri ragazzi, che si sono impegnati a fondo per terminare bene la stagione agonistica e affrontare al meglio l’ultimo mese di allenamenti in preparazione al Torneo Città di Trento.

Lasciando da parte il commento tecnico della partita ormai dietro alle spalle, passo, se me lo consentite, ai bilanci e ai commenti di fine campionato.

Personalmente anche quest’anno ho visto una squadra compatta e coesa, che sta bene insieme e si impegna per migliorare. La presenza assidua della maggior parte dei ragazzi agli allenamenti in palestra, nonostante lo “scoglio” del primo anno di superiori, ne è la dimostrazione. E’ stato anche l’anno del cambio di allenatore, che ovviamente ha necessitato di un periodo iniziale di assestamento per affinare la conoscenza reciproca, ma che grazie alla competenza tecnica, all’esperienza e alla capacità di gestione del gruppo di Alberto è stata rapida e naturale. E’ stato anche l’anno degli infortuni: nulla di grave per fortuna, ma tutti concentrati nella seconda fase di campionato, quella decisiva ai fini dei piazzamenti nelle zone alte della classifica. In un campionato con 4 squadre che giocano punto a punto, l’assenza di 1-2 giocatori ti fa perdere le partite. Il quinto posto, è chiaro, non ci soddisfa. Non lo sentiamo conforme alle nostre potenzialità. Ma anche l’anno precedente eravamo stati esclusi dalle final four. Cosa ci manca allora?

La grinta e la voglia direi di no, anche se qualche sporadico black out si è osservato nel corso dell’anno.

La tecnica invece è un punto sicuramente di attenzione, dove abbiamo margini enormi di miglioramento. Non parliamo di schemi o cose complicate. Parliamo di fondamentali come il passaggio, il palleggio e il tiro. Come crescere? Lavorando ancora più concentrati in palestra e imparando dagli errori.

Preparazione atletica? Ritengo che non siamo ancora all’altezza dei nostri avversari di punta e purtroppo tendiamo a calare fisicamente nella seconda metà della stagione, come anche della singola partita. E’ qualcosa che si è visto quest’anno e anche l’anno precedente. Non abbiamo dei marcantoni (per ora…) e non abbiamo neppure dei cecchini infallibili a difesa schierata (per ora…). Il nostro gioco punta molto sulla brillantezza della corsa e sulla tenuta atletica nei 40 minuti. Su questo aspetto si può lavorare molto.

Basta così per quest’anno. Anzi no. Dimenticavo di ringraziare i nostri fedelissimi genitori. Un punto di forza dei nostri U15, presenti in casa e in trasferta nei diversi ruoli che si sono dati: il cronometrista brontolone, la refertista precisa ed imparziale, l’addetto professionale agli score, la vice addetta matematica agli score e poi i casinari allegroni, ma mai offensivi sulle gradinate.

Mò ci aspetta la braciolata e poi il Torneo!

 

Pallacanestro Villazzano – ASD Maja Basket Merano 63-42

Parziali: 17-13, 10-7, 20-13, 16-9.

Arbitri: Buffa, Angotti.

TL: Villazzano 15/23, Maja 9/18

T3: Maja (Soanca)

Pallacanestro Villazzano: Lunelli 23, Biasetto 15, Coser 10, Fedrizzi 8, Fronza 3, Ducceschi 2, Waldner 2, Margonari, Pizzini, Passerone, Mehdi, Bridi.

Allenatore: Speziali A.

Maja Merano: Liu 21, Soanca 6, Fusco 5, Soster 4, Bortot 2, Buciol 2, Marra 2, Durmishi, Botticelli

Allenatore: Magrini.

[event_list id=”9620″ title=”Statistiche” team=”8690″ league=”61″ season=”50″ venue=”0″ status=”default” date=”default” day=”21″ number=”1″ order=”default” columns=”event,teams,time,league,season,venue,article” show_all_events_link=”0″ align=”none”]

 

[team_standings id=”9599″ title=”Classifica” number=”15″ columns=”w,l,pct,gb,casa,trasferta,uten,striscia,ptf,pts,diff” show_team_logo=”0″ show_full_table_link=”0″ align=”none”]