UNDER 16: sconfitta a Bolzano contro Olimpia.

Un incontro durissimo, una battaglia psicologica durata 40 minuti. Siamo arrivati in nove, con il capitano mezzo acciaccato, ma con la fondata consapevolezza di poterci portare a casa il risultato. La partita è stata fisica fin da subito, con i nostri avversari che sapevano di poter spendere molti più falli di noi e che per questo hanno provato ad innervosirci, cercando di trascinarci nella rissa; noi siamo stati pazienti, e abbiamo sfruttato abilmente i numerosi viaggi in lunetta, siamo stati abbastanza sfortunati nei tiri da fuori, ma abbiamo insistito nel fare ciò che sappiamo.

Nella ripresa è cambiato il metro arbitrale e non siamo stati sufficientemente pronti nell’adeguarci, ci siamo innervositi e affossati; muovendo meno la palla e buttando alle ortiche troppe occasioni. Non va tolto il merito ai nostri avversari che sono stati indubbiamente bravi a gestire la pressione, ma meritavamo di più e avremmo potuto prenderci quello che ci spettava; se solo fossimo riusciti a mantenere ritmo e concentrazione per tutti e 40 i minuti della partita.

Olimpia Bolzano – Pall. Villazzano: 57 – 46
Parziali: 18-23, 14-3, 14-2, 11-18.
Arbitri: Righi, Marteddu.

TL: Villazzano 14/15, Olimpia 5/11.
T3: Villazzano 2 (Ebranati 2), Olimpia 4 (Paoli 2, Ramoni, Bertazzoni).

Pall. Villazzano:
Ebranati 22, Zanella 8, Bezzi 4, Pizzinini 4, Salvetta 3, Gregori 3, Nadalini 2, Muraglia, Coser.
Coach M.Zanetti.

Olimpia Bolzano:
Ramoni 18, Deluca 12, Paoli 8, Bertazzoni 5, Daprá 5, Dall’Armi 4, Vannuccini 3, Zocchi 2, Mosca, Grillo, Olivieri.
Coach M.Roubal.

zanna

 

[team_standings id=”9102″ title=”Classifica” number=”15″ columns=”w,l,pct,gb,casa,trasferta,uten,striscia,ptf,pts,diff” show_team_logo=”0″ show_full_table_link=”0″ align=”none”]