SERIE D: sconfitti anche nell’ultima di campionato…

Un triste congedo della nostra prima squadra dalla stagione corrente: battuti a Bolzano da una compagine  – Basket Europa –  priva di molti titolari e farcita di giovani…

Le premesse erano buone: chiudere con una prova d’orgoglio la stagione scarsa di soddisfazioni contro un avversario che, pur con qualche ambizione ad inizio anno, ha visto la sua posizione in classifica precipitare fino al 6° posto. Non solo, la serata faceva ben sperare per l’assenza in campo- tra le fila avversarie –  del bomber Basile e dei soliti cecchini… Tra le nostre fila mancavano invero i giocatori veneti (capitan Dario e il bomber Bottaro), ma i forti giovani U18 rinforzavano a dovere i ranghi…

La situazione sembrava da subito molto equilibrata, ma un gioco lento e poco preciso da ambo le parti era il leitmotiv della serata: dopo 10 minuti siamo sotto di 3 (13 a 10).

Nel secondo quarto indoviniamo ogni giocata e diamo una sferzata al ritmo della partita: siamo capaci di mettere a canestro 20 punti (!) e lasciare attoniti gli avversari per la reazione. Ritmo in attacco, difesa di buon livello, lucidità nel tenere il campo: alla seconda sirena siamo sopra di 7 (23 a 30!).

Andiamo negli spogliatoi consci di aver mostrato “di che pasta siam fatti”, ma purtroppo, come ormai da troppo tempo si è visto, la nostra reazione è durata come un fuoco di paglia.  Bolzano non molla, è brava a mantenere lucidità e a crederci quel tanto che basta per riagguantarci alla mezzora: noi siamo sopra di 1 (40 a 41).

Coach Ravagni  chiede al roster una prova d’orgoglio, una degna chiusura di stagione, quei due punti per rendere merito all’impegno della serata…ma tant’è, nessuno si sente di dare quel qualcosa in più per suggellare un segnale importante di riscatto, di rivincita. Bolzano segna poco (10 pt nel 4Q), ma comunque più di noi (6 pt!!) e riesce incredibilmente a portarsi a casa gli ultimi due (inutili) punti per la classifica della stagione. Finisce 50 a 47 per i locali.

Nel rammarico generale, simpatico terzo tempo da Kampill, per chiudere insieme una stagione partita bene (al termine del girone di andata eravamo terzi), e chiusa davvero con fatica e scarsa “presenza “ (più mentale che fisica…) dei giocatori.  Un settimo posto che richiede riflessioni e valutazioni della società sul futuro dei nostri giocatori senior o che provengono dalle giovanili…

Nel frattempo, una buona estate a tutti e…buon basket!

[event_list id=”7711″ title=”” team=”7617″ league=”52″ season=”50″ venue=”0″ status=”default” date=”default” day=”21″ number=”1″ order=”default” columns=”event,teams,time,article” show_all_events_link=”0″ align=”none”]

[team_standings id=”7619″ title=”Classifica” number=”15″ columns=”w,l,pct,gb,casa,trasferta,uten,striscia,ptf,pts,diff” show_team_logo=”0″ show_full_table_link=”0″ align=”none”]