SERIE D: nuovo inatteso tonfo contro Merano…

Si chiude con l’ennesimo referto giallo la partita infrasettimanale della nostra prima squadra a Merano, contro la locale compagine “Charly basket”.

Trasferta e riscaldamento mostravano segnali di positività e ottimismo verso la partita, considerato peraltro che l’avversario viaggia(va)  in classifica appaiato a Villazzano: attese ben presto smentite fin dai primi minuti di gioco…

Si comincia distratti e poco convinti, contro un roster non impossibile e con panchina corta. Molti gli errori e le palle perse e molte – ovviamente  – le occasioni regalate ai meranesi, che ne approfittano a man bassa. Alla prima sirena siamo sotto di 12 (12-24).

Coach Ravagni striglia la squadra e chiede maggior impegno: in effetti qualcosa “si muove”,  qualche pallida reazione da parte nostra si coglie, ma non è ancora sufficiente a contenere gli attacchi dei canguri, che tirano dalla lunga distanza con incredibile facilità. Si va nello spogliatoio sotto di 7 (36-43) e con qualche speranza di aggancio alla ripresa del gioco.

In realtà gli equilibri non mutano nemmeno nel 3Q, dove continua un sostanziale pareggio nelle forze in campo: a fasi alterne ci si porta fino al -9 della mezzora (49-58).

L’ultimo Q è forse il più avvincente e ricco di emozioni… teniamo testa ai meranesi e riusciamo persino ad avvicinarci a 3 minuti e mezzo dalla sirena finale fino al 65 a 67. Grande entusiasmo tra la panchina ed il roster in campo: la possibilità di portare a casa la partita è concreta. Peccato che la nostra media dei tiri liberi sia a dir poco scandalosa (18 errori a fine partita!), cosicchè non riusciamo ad approfittare dei falli concessi e del tempo a disposizione per dare la zampata finale: i padroni di casa gestiscono con la giusta calma i secondi a disposizione e ci rimandano a casa con il referto giallo. Il tabellone sancisce  un beffardo 71 a 73…

La partita era certamente importante per portare a casa due punti utili alla classifica: ora sia Merano che Villafranca ci guardano da sopra e la possibilità di agguantare l’ultimo posto disponibile per accedere ai play off è ridotta al lumicino…

Ormai da troppe partite alterniamo vivacità e concretezza nel gioco (ma poca tenuta)  a serate spente e senza idee che ci rendono facile preda degli avversari. Sappiamo di poter dare di più e di poter fare bella figura contro ogni avversario: bisogna dimostrarlo con convinzione ed impegno.

FORZA VILLAZZANO, sempre e comunque!

Prossimo impegno: domenica 18, alle Pascoli, contro il fanalino di coda Audax Pergine.
Aspettiamo amici, tifosi e supporters!

Charly Merano – Pallacanestro Villazzano 73-71
Parziali: 24-12, 19-24, 15-13, 15-22.

Arbitri: Pedrotti, Copelli.
TL .Villazzano 15/33 , Charly 10/19.
T3. Villazzano 8 (Bottaro 2, Gecele 2, Zini 2, Angelini, Conradi) , Charly 9 (Cevenini 2, Tomissich 3, Gennaro, Guidoboni 2, Firinu)

Pall.Villazzano: Angelini 12, Bottaro 12, Dario 10, Gecele 10, Zini 9, Conradi 5, Senigalliesi 5, Meneghini 4, Pedrotti 4, Forti, Huber. Coach E.Ravagni

Charly Merano: Guidoboni 22, Diouf 12, Tomissich 11, Cevenini 10, Gennaro 5, Zanette 4, Firinu 3, Catibog 2, Marchiò 2, Unterholzer 2. Coach Schwienbacher, Vice Unterholzer

Tex

[event_list id=”7711″ title=”” team=”7617″ league=”52″ season=”50″ venue=”0″ status=”default” date=”default” day=”16″ number=”1″ order=”default” columns=”event,teams,time,article” show_all_events_link=”0″ align=”none”]

[team_standings id=”7619″ title=”Classifica” number=”15″ columns=”w,l,pct,gb,casa,trasferta,uten,striscia,ptf,pts,diff” show_team_logo=”0″ show_full_table_link=”0″ align=”none”]